igo

PIANO STRALCIO ASSETTO IDROGEOLOGICO (PAI)

Articolo pubblicato in: Edilizia privata, Urbanistica

pai

La Legge 18 maggio 1989, n.183 “Norme per il riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo”, ha istituito le Autorità di bacino per i bacini idrografici di rilievo nazionale (art.12). L’Autorità è un organismo misto, costituito da Stato e Regioni, operante in conformità agli obiettivi della legge, sui bacini idrografici, considerati come sistemi unitari.
Con delibera n. 3 del 09.11.2012 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico è stato adottato il Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico (PAI) dei bacini idrografici dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Piave e Brenta-Bacchiglione (pubblicata nella GU n. 280 del 30.11.2012) contenente le Norme di Attuazione (NdA).

per saperne di più

 

FILE ALLEGATI: