igo

Sei in: Privacy

Privacy

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 GDPR

 

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (“General Data Protection Regulation” o “GDPR”) relativo “alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati”, si forniscono le seguenti informazioni.

  1. 1.          Finalità del trattamento e base giuridica

I dati personali conferiti o comunicati dall’Interessato saranno trattati, senza che sia necessario il previo consenso, ai sensi dell’art. 6 lett. b) ed e) del GDPR, in relazione e per l’esecuzione del servizio richiesto o del procedimento attivato, esclusivamente per le finalità e compiti istituzionali e di interesse pubblico dell’Amministrazione e per i relativi adempimenti di legge o di regolamento.

In particolare il trattamento potrà consistere nelle operazioni indicate all’art. 4 secondo comma GDPR e quindi nella raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modi

ficazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

Nella specie la base giuridica del trattamento è costituita dalle norme di legge o di regolamento connesse ai compiti istituzionali dell’Amministrazione comunale

  1. 2.          Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati avverrà sia in via cartacea sia mediante l’utilizzo di strumenti informatici, secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità di raccolta e di successivo trattamento e previa adozione le misure di sicurezza adeguate volte a prevenire la perdita dei dati, gli usi illeciti o non corretti, gli accessi non autorizzati ed in generale volte ad assicurare il rispetto delle previsioni del GDPR e del D. Lgs. n. 193/2006 e ss.mm. ove applicabile.

Il trattamento dei dati si svolgerà presso gli Uffici e mediante i sistemi informatici del Comune di Vigodarzere . ed eventualmente presso altri soggetti o sistemi informatici di soggetti appositamente designati come Responsabili (esterni) del trattamento.

I dati sono trattati esclusivamente da personale, amministrativo e tecnico, autorizzato al trattamento o da eventuali persone autorizzate per occasionali operazioni di manutenzione. Il Titolare si avvale di un Designato individuato nella persona che ricopre il ruolo di Responsabile del Servizio, il quali a sua volta provvede ad individuare ed istruire le persone autorizzate alle operazioni di trattamento.

  1. 3.          Obbligo o facoltà di conferire i dati

Il conferimento dei dati è facoltativo; tuttavia, il mancato conferimento dei dati anagrafici, dell’indirizzo e-mail, del numero telefonico potrà impedire o rendere più gravoso l’esecuzione del servizio e lo svolgimento del procedimento.

  1. 4.          Periodo di conservazione

Ai sensi dell’art. 5 GDPR, i dati verranno trattati e conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario al conseguimento delle finalità proprie del servizio e del trattamento e/o nel rispetto dei termini previsti da norme di legge o regolamento. Nella specie, è fatto riferimento all’ art.5, del Regolamento UE) o in base alle scadenze previste dalle norme di legge.

  1. 5.          Comunicazione e diffusione dei dati e trasferimento dei dati all’estero

I dati conferiti dall’Interessato non sono destinati a terzi e non saranno oggetto di comunicazione o diffusione, salvo che disposizioni di legge o di regolamento dispongano diversamente o salvo che la comunicazione o diffusione non sia necessaria e funzionale in relazione al procedimento attivato o al servizio richiesto.

Nella specie, in particolare, i dati non sono trasferiti in un Paese terzo Extra europeo né saranno in alcun modo oggetto di processi decisionali automatizzati compresa la profilazione.

I dati non verranno trasferiti a paesi terzi al di fuori dello Spazio Economico Europeo.

  1. 6.          Titolare del Trattamento e Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati (DPO)

Il Titolare del trattamento è il Comune di Vigodarzere con sede in Vigodarzere, via Cà Pisani 74 in persona del Sindaco pro tempore. Il Responsabile della protezione dei dati o Data Protection Officer - DPO nominato dal Comune di Vigodarzere è l’Avv. Davide Cester del Foro di Padova, che può essere contattato da ciascun interessato, in relazione al trattamento dei dati svolto dall’Amministrazione e/o in relazione ai Suoi diritti, ai punti di contatto (indirizzo mail e numero telefonico) indicati alla voce “privacy” nella home page del sito istituzionale del Comune).

  1. 7.          Diritti dell’interessato

Ai sensi degli artt. da 15 a 22 GDPR l’Interessato, ovvero la persona a cui si riferiscono i dati personali, può chiedere al Titolare di avere accesso ai propri dati personali; di conoscere l’origine dei dati, le finalità del trattamento, i soggetti a cui i dati vengono comunicati e il periodo di conservazione dei dati; di rettificare i dati inesatti o incompleti; di cancellare i dati (cd. diritto “all’oblio”) quando il trattamento non è più necessario per il raggiungimento delle finalità per cui sono stati raccolti, o in caso di revoca del consenso, o in caso di trattamento illecito o negli altri casi previsti dall’art. 17 GDPR; di ottenere la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR; di poter trasferire i dati ad un altro titolare (diritto “alla portabilità dei dati”); di opporsi al trattamento dei dati per motivi particolari; di non essere sottoposto ad una decisione basata su un “trattamento automatizzato” di dati. I suddetti diritti possono essere esercitati con semplice richiesta rivolta al Titolare mediante lettera raccomandata, telefax o p.e.c. al seguente indirizzo  p.e.c.  vigodarzere.pd@cert.ip-veneto.net o al DPO mediante i punti di contatto sopra indicati.

  1. 8.          Reclamo al Garante

L’interessato che ritenga che il trattamento dei dati si svolga in violazione del GDPR può proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali, con sede in 00186 Roma, Piazza di Monte Citorio n. 121.