Con delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 04/11/2019 sono state revocate, con decorrenza 01/12/2019, le funzioni precedentemente trasferite all’Unione Medio Brenta, in data 06.06.2017 ovvero“ Pianificazione urbanistica ed edilizia di ambito comunale, partecipazione alla pianificazione territoriale di livello sovra comunale e comunque riguardanti la gestione del territorio e dell’ambiente ” comprendente i servizi di seguito specificati:

1.Sportello Unico per l’Edilizia, compresa la vigilanza sull’attività urbanistica ed edilizia nonché tutti i compiti attribuiti al Comune dalle Leggi statali e regionali un materia Edilizia;

2.Pianificazione urbanistica generale, attuativa ed edilizia di ambito comunale , partecipazione alla pianificazione territoriale di livello sovra comunale;

3.Beni culturali e paesaggistici di cui al D.Lgs 42/2004;

4.V.A.S. (Valutazione Ambientale Strategica) e VINCA AMBIENTE, relativamente ai procedimenti trasferiti all’Unione Medio Brenta ovvero i procedimenti finalizzati ad un titolo edilizio o alla verifica di un titolo edilizio, sia di natura produttiva o residenziale, autorizzazioni allo scarico, nulla osta acustici, etc

Ultimo aggiornamento

Venerdi 29 Novembre 2019